fbpx
Love for Bike

Randoatella – La mia prima randonnée

Rando Atella – II Edizione
Domenica 09/06/2019
La seconda edizione della Randoatella, organizzata dall’ASD Hard Bike, si propone come una randonnèe adatta ai randagi amanti delle salite. Il brevetto infatti mette gli atleti di fronte alle salite più belle e dure della Campania, con un dislivello totale che sfiora i 4.000 metri.

Partenza da S.Arpino (CE), il nido dell’associazione, dove ci si dirigerà verso la pianura che porta fino a Marcianise. Da lì si andrà in direzione Maddaloni dove cominceranno i primi strappetti e le prime asperità più impegnativa, quella che porta fino ad Arpaia. Dalla cittadina beneventana si arriverà a Montesarchio dove si ammirerà la splendida torre medioevale.

Randoatella

La randoatella, I randagi a questo punto affronteranno la prima vera salita di giornata. Da Montesarchio scaleranno il Monte Taburno arrivando a 1.100 metri di altitudine, con una salita di circa 10 km. Una volta scollinato il Monte Taburno, ci si fionderà in picchiata verso Frasso Telesino, passando per la Piana di Prata dove sarà possibile fare rifornimento di acqua. Da Frasso Telesino si attraverserà, in discesa, Solopaca, prima di dirigersi verso Guardia Sanframondi. Superata Solopaca gli atleti affronteranno una serie di salite e strappi attraversando i comuni di Guardia Sanframondi, San Lorenzo, Cerreto Sannita, avvicinandosi man mano al Matese.

Dirigendosi verso Pietraroja, i randagi affronteranno la lunga e dura salita di Bocca della Selva, 18 km al 5.5% di pendenza media, arrivando al locale rifugio dove potranno fermarsi a riposare e mangiare un piatto di pasta rigenerante. Da Bocca della Selva, si proseguirà verso Miralago fino a scendere verso Piedimonte Matese.

Arrivati a Piedimonte Matese il plotone si avvierà in direzione Caiazzo, affrontando una strada caratterizzata da strappetti e continui rilanci. Arrivati a Caiazzo, si arriverà a San Leucio passando per la Fagianeria e la salita dei gradilli. Una volta superata Caserta, ci si dirigerà finalmente verso S.Arpino dove ci sarà un abbondante pasta party e le docce.

Fonte notizia: RandoTourCampania

0 Condivisioni

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi